PER IL MEGLIO DELLA PUGLIA...INCONTRA!

Con l’arrivo del nuovo anno sono ripresi anche i consueti appuntamenti, in modalità on line, organizzati dall’ETS Per il Meglio della Puglia e dedicati alla promozione del ‘capitale sociale’ e del ‘combustibile creativo’ del nostro Sud.

L’edizione 2020 è stata premiata dall’attenta partecipazione di rappresentanti della pubblica amministrazione, di istituzioni culturali e sociali ma anche di artisti e giornalisti.

Dunque, squadra che vince non si cambia!

I primi tre eventi dell’edizione 2021 hanno registrato una forte caratterizzazione tematica.

Si è partiti da Manfredonia con Gennaro Pesante, socio fondatore di Per Il Meglio della Puglia, che ha illustrato il suo “ManifestoXManfredonia”.

L’idea è quella di creare una rete di donne, uomini con progetti volti a favorire la rigenerazione del tessuto socio-culturale della città sipontina. Il porto turistico, il castello Svevo Angioino, il LUC “Peppino Impastato” sono solo alcuni dei luoghi che possono favorire la rinascita della città che è ancora commissariata dal punto di vista amministrativo.

A supporto, gli spunti e i commenti del Sindaco di San Severo Francesco Miglio che ha sottolineato fortemente l’esigenza di una maggiore credibilità amministrativa, in modo da porre al primo posto competenza ed impegno nella gestione della res publica; di Antonio Russo, componente della Presidenza nazionale delle ACLI che ha ricordato l’importanza di fare “cittadinanza attiva”; della Vicepresidente Nazionale di LIBERA Daniela Marcone che ha rimarcato l’importanza di rafforzare la capacità di contrastare, attraverso la partecipazione delle migliori energie della società civile, fenomeni anche criminali; della nota di colore e creatività regalata dal progetto PARCOCITTA’ di Foggia raccontato da Simona Padalino.

Il claim “Stay Dauni, Stay Foolish!” ha salutato il primo di una serie di incontri dedicati al ‘genio creativo’ della nostra amata Capitanata.

In compagnia del talentuoso musicista e compositore Carmine Padula che ha firmato la colonna sonora della fiction Rai Chiara Lubich, l’amore vince tutto, del compositore di musica da film e serie Netflix Antonio Gambale, del Direttore Artistico di Roma3Orchestra Valerio Vicari e della docente del Conservatorio di Foggia Gabriella Orlando si è andati dietro le quinte di una composizione sonora per cercare di carpirne le suggestioni, le fonti di ispirazione, le emozioni scaturite magari da un ricordo, da un luogo, da un sogno. Purtroppo, nonostante la musica classica sia contraddistinta da una poetica attrattiva e coinvolgente, attualmente essa è relegata ad un ‘ruolo di nicchia’.

L’unico modo per ridare voce ed armonia alle note sul pentagramma è iniziare da bambini ad appassionarsi alla musica, magari provando ed imparando a suonare uno strumento o ad ascoltare le migliori discografie del panorama musicale nazionale ed internazionale.

 

Infine, un appuntamento pensato ‘in rosa’ per parlare di libri, biblioteche e nuove frontiere della lettura in formato digitale.

La Direttrice della Biblioteca ‘Magna Capitana’ di Foggia, ora polo biblio-museale regionale, Gabriella Berardi, l’Assessore alla Cultura del Comune di Bari Ines Pierucci, la Direttrice della BEIC di Milano Maria Dinatolo e l’imprenditrice della nota casa editrice Maria Laterza si sono scambiate idee, opinioni, dati relativi alle vendite dei libri (in rialzo di un sorprendente 2% nell’anno funesto della pandemia), progetti legati alla digitalizzazione, con l’intento di rendere le biblioteche luoghi di aggregazione, dinamici e al passo con le nuove tecnologie.

L’importante è non dimenticare mai il ruolo fondamentale che hanno i libri e la lettura nella formazione di menti aperte e ricche di immaginazione, ingredienti indispensabili per una società sempre più attenta alle sfide future in ambito culturale.

A chiudere il webinar, l’intervento di Alessandro Carano fondatore della Fondazione Carano4Children e promotore dell’iniziativa no profit ‘Leonardo 4 Children’, che registra anche la condivisione da parte di Per Il Meglio della Puglia: un concorso, dal respiro europeo, per dare la possibilità ai bambini di indossare le ali della fantasia e sviluppare competenze artistiche e scientifiche attraverso la creazione di una Favola su Leonardo da Vinci. La casa editrice Giunti ha selezionato le 12 Favole più originali e le ha raccolte in un coloratissimo volume.

Il Presidente del Teatro Pubblico Pugliese Giuseppe D’Urso è sempre più il ‘beniamino’ di ogni appuntamento e la proficua collaborazione che si è creata per attivare nuove sinergie sul territorio regionale, lasciano ben sperare per la realizzazione di eventi degni di nota.

Se è vero che bisogna imparare a ‘fare della distanza, relazione’ (come ci ricorda Geppe Inserra di Lettere Meridiane), l’arrivederci non può che essere sulla pagina Facebook di PER IL MEGLIO DELLA PUGLIA!

 

 

Condividi sui Social