E le stelle stanno a guardare... Localtourism.it

 

È sera.

Il paesaggio è illuminato da centinaia di lucine.

La Cattedrale al chiaro di luna si innalza sul mare.

E no… non si tratta della Notte Stellata di Van Gogh.

Il leggendario Pumo pugliese, simbolo di prestigio e benessere, cambia forma. Si spengono così le luci della città per dare spazio a lanterne luminose, e quasi vien voglia di esprimere un desiderio.

Non avremo bisogno di spostarci dall’altra parte del mondo per osservare la danza delle lanterne cinesi e partecipare al copioso banchetto di fine anno. L’atmosfera, però, è diversa: l’estate è in pieno svolgimento e c’è ancora tempo per portare a termine i buoni propositi.

Ed è in questo scenario che il cielo di Trani sarà illuminato dalla Notte delle Lanterne, l’evento degustativo che il 28 luglio avrà sede per la seconda volta in Piazza Duomo, e con lui la community di localtourism.it. Ed è qui che Pasticceria Casoli di Troia (FG) e Cantine Arpi di Foggia, Local Ambassador del progetto, avranno l’occasione di trasmettere ai concittadini pugliesi e ai turisti la propria passione per l’enogastronomia locale. Da questa aspirazione, infatti, nasce l’idea della “Passionata”, dolce della tradizione troiana, e l’amore per la viticoltura.

Basterà poi scansionare il QR Code presente sui prodotti per conoscere la storia, la provenienza, la cultura e le curiosità del territorio (la provincia di Foggia – n.d.r.) che è la “casa” dei due Local Ambassador.

Tradizione e innovazione si sposano così per ammirare il territorio con occhi curiosi e maggiormente consapevoli, impazienti di conoscerne più da vicino sapori e profumi.

Ad animare la serata sarà presente il noto attore e conduttore Beppe Convertini (Linea Verde, Rai 1). Lanterne luminose, musica dal vivo e dj set creeranno un vero e proprio itinerario sensoriale fatto di luci, suoni e sapori: abitanti locali, aziende, turisti e consumatori avranno infatti la possibilità di scoprire, degustare ed acquistare i prodotti enogastronomici della nostra bellissima terra.

Non servirà andare lontano: la qualità è a km 0, e noi di localtourism.it saremo lì per raccontarla.

Per conoscere i dettagli dell’evento, clicca qui.

Condividi sui Social