All'Italian Best Awards 2019 premiato il retista "Molino De Vita".

Il 19 giugno 2019 la Camera dei Deputati di Roma, in occasione dell’Italian Best Awards 2019, premia nella categoria “Produzioni di Eccellenza” lo spirito imprenditoriale e la capacità di coniugare tradizioni secolari e innovazione di processi del retista “Molino De Vita”. L’azienda, creata nel lussureggiante territorio dauno di Casalnuovo Monterotaro dalla famiglia De Vita, è stata insignita del prestigioso riconoscimento per la sua produzione di qualità di semole di grano duro Bio, utilizzate da alcuni tra i migliori pastifici d’Italia. Il legame con il territorio e l’impegno nella selezione dell’oro pugliese, rendono questa vivacissima realtà imprenditoriale un’ambasciatrice ideale del Made in Italy nel mondo. Nelle diverse Categorie identificate spiccano professionalità di primo livello: “Legalità” per la quale sono stati premiati la Polizia Postale delle Comunicazioni per l’incisiva attività di sensibilizzazione, prevenzione e informazione sul tema della sicurezza dei minori sulla rete internet attraverso il progetto “Una Vita da Social” e l’Assistente Capo Coordinatore Dott. Alessandro Magno per essersi distinto per il valoroso impegno sul campo e l'instancabile promozione della cultura e informazione a tutela dell'ambiente e della legalità; “Tecnologia ed innovazione” per la quale è stata premiata la Dott.ssa Stefania Ranzato che ha contribuito in modo significativo allo sviluppo del settore dell’innovazione tecnologica. Si è da sempre distinta con brillante capacità per competenza, impegno e intraprendenza imponendosi nel settore della cyber security; “Formazione e Ricerca” che ha visto tra i premiati il Professor Fabio Babiloni della BrainSigns srl Università La Sapienza di Roma insignito per essersi distinto nell'attività di ricerca e divulgazione scientifica internazionale del neuromarketing ed impiego dello stesso in ambiente industriale e l’Avvocato Assunta Baratta per essersi distinta nella promozione di modelli di valutazione della qualità nel sistema di Istruzione Superiore, con particolare riferimento alle università telematiche; “Salute, sport e prevenzione” per la quale è stato riconosciuto il merito del Professore Giorgio Meneschincheri, direttore medico R.E. Fondazione Policlinico Universitario A.Gemelli di Roma e ideatore dell’evento di ampio richiamo Tennis & Friends, , insignito per lo straordinario impegno sociale a sostegno della salute pubblica; “Comunicazione e giornalismo”, che ha visto insignite le professionalità del Dott. Roberto Gueli, Vice Direttore TGR Rai, premiato per la professionalità che ha sempre contraddistinto la sua prestigiosa carriera giornalistica, del Dott. Salvo Li Castri, Vice Presidente Ordine dei Giornalisti di Sicilia, per il costante impegno profuso a tutela della professione, della Dott.ssa Katia La Rosa, autrice del progetto di ricerca Open 4.0 “Osservatorio per un Europa in Network”, per l’impegno che ha contraddistinto la sua carriera giornalistica, brillante professionista che ha contribuito alla diffusione ed allo sviluppo della comunicazione Istituzionale in Italia e in Europa e del Dott. Maurizio Molinari, Capo Ufficio Parlamento Europeo in Italia, per aver brillantemente sviluppato una nuova lungimirante politica di comunicazione europea.

Condividi sui Social