L’AssoretiPMI al convegno “IRAN: la Nuova Frontiera del Business”

Il 10 ottobre, Enzo Dota, il nuovo delegato regionale di AssoretiPMI Italia per la Puglia (Associazione nazionale indipendente di Imprenditori, Reti di Imprese, Professionisti e Manager di Rete), ha preso parte al seminario dal titolo: “IRAN: la Nuova Frontiera del Business”, che si è tenuto presso l’aula magna della Facoltà di Economia e commercio di Bari.

Il convegno è stato organizzato da “Italian Network”, società specializzata in consulenza aziendale, management di impresa, formazione e management internazionale. La presenza di Enzo Dota, insieme a quella di Claudio Sinisi, delegato BAT e di Daniele Piscopo, delegato di Bari, è stata fortemente voluta da Roberto Laera, Amministratore delegato della Società.

Tanti, i relatori intervenuti al seminario: il professor Nicola D. Coniglio (politiche economiche internazionali); il dottor Graziano Scarascia – IRAN Business Solutions; la dottoressa Hediyeh Hooshyar – IRAN Business Solutions; la professoressa Federica Miglietta (economia degli intermediari finanziari); la dottoressa Tiziana Ciavardini (giornalista); la professoressa Lucia Scattarelli – Presidente Polo “Domustecnica”; l’ingegner Giacomo Scarascia-Mugnozza (Dipartimento di Scienze Agro-Alimentari e Territoriali); l’ingegner Sharif Lorenzini – Presidente della Comunità Islamica Italiana – Pres. Halal Iternational Autority; il dottor Sergio Campobasso – Export Manager Plastic Puglia e vari imprenditori iraniani.

Il convegno ha approfondito le opportunità commerciali, turistiche e imprenditoriali in Iran, una nazione particolarmente ricca, non solo dal punto di vista dei capitali privati e pubblici, ma anche a livello di risorse naturali, in primis di idrocarburi. Basta dire che è tra le prime 20 economie mondiali. La crescita di questo Paese (alleato e coordinato dalla Russia), dove tra le altre cose il Made In Italy è molto apprezzato, è sempre più tumultuosa e inarrestabile. Per l’Italia, tradizionalmente uno dei migliori partner europei con rapporti commerciali di lunga data, rappresenta una grande occasione di crescita e restarne fuori significherebbe perdere una chance irripetibile.



Condividi sui Social